Mitologia e leggende svedesi

Il mistero delle pietre runiche svedesi

pietra_di_sigurd_sveziaLe pietre runiche, o semplicemente rune, sono delle pietre simili a delle epigrafi appartenenti alla tradizione culturale nordica, come quella dei vichinghi. Rappresentano delle potenti raffigurazioni naturalistiche delle forze che regolano l?universo. Secondo la leggenda nordica furono scoperte dal Dio Odino che le divulgò come simbolo del sapere e del mistero terreno e celeste. Spesso le rune vengono associate alle Norne: Urd, Verdandi, Skuld, tre personaggi della mitologia nordica e rappresentanti rispettivamente il passato, il presente e il futuro. Le rune sono anche associate alla scrittura tipica dei popoli scandinavi antichi, la scrittura runica; sin dal II secolo d.C. infatti i popoli scandinavi utilizzavano questo tipo di scrittura alfabetica per brevi iscrizioni su oggetti o pietre. Nell?esoterismo esse sono considerate elementi fondamentali della tradizione e dello sciamanesimo del nord Europa.
Possiamo trovare le rune magiche (come vengono spesso chiamate) in molte località della Svezia, molte di queste per esempio le troviamo nella provincia di Södermanland.  In particolare nei pressi del lago Mälaren, non lontano da Stoccolma, troviamo una grande runa orizzontale coricata sul terreno. Con un preciso alfabetto antico, l?alfabetto runico, la pietra racconta del  mistero di Sigfrido (in svedese Sigurd), il leggendario eroe nordico, ivi rappresentato con la spada che uccide il drago.
Le rune misteriose sono parte della cultura svedese, che vive il passato come un?epoca presente, capace di ricordare all?uomo la sua posizione nell?universo e pertanto il senso della vita.
L?eroe Sigurd è spesso rappresentato nelle pietre magiche svedesi. Nell?XI secolo, una donna svedese chiamata Sigrid fece incidere una grande e grossa pietra naturale in memoria del suo defunto marito: la runa di Ramsundsberget, Jäder. La rappresentazione runica descrive un serpente a due teste che circonda diverse altre figure e che con i simboli runici racconta di come ?Sigrifid, madre di Alrik, figlia di Orm, fece costruire questo ?ponte? per l?anima del suo defunto marito Holmgr, padre di Sigrif?. Nonostante l?iscrizione di per se non contenga alcun riferimento mitologico, le figure rappresentate illustrano la storia di Sigurd vincitore sul drago.
La leggenda vuole che la vedova Sigrifid, probabilmente, usava la pietra-runa per una possibile comunicazione con il marito dall?aldilà, chissa? La realtà è che le credenze e il folklore svedese, il mito del ?den Gamle Tro?, tradizione del puro paganismo norreno, siano ancora avvolte dal mistero. È noto tuttavia che la tendenza alla creazione delle rune magiche era legata ad un preciso momento storico, che inizia grosso modo intorno al IX secolo d.C. (all?anno 800),  in particolare con il periodo dei vichinghi. Esistono oltre 6000 pietre runiche in Scandinavia, e di queste 3000 si trovano in Svezia, precisamente nella regione dello Uppland.

Voli economici per la Svezia seleziona il tuo aeroporto di partenza e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...