Guida alle città Svedesi

Göteborg

goteborg_sveziaGöteborg, seconda città della Svezia, sorge lungo la costa occidentale del Paese, in prossimità della foce del fiume Göta Älv e al centro di un vasto arcipelago. La città vanta non solo il porto più grande della Scandinavia, ma anche una delle più famose  attrazioni della Svezia, il Luna Park Tivoli Liseberg, uno dei più bei parchi divertimenti del mondo. Non potete assolutamente perdervelo se vi trovate in Svezia durante il periodo natalizio, quando il parco, con i suoi mercatini e le sue luminarie diventa a dir poco fantastico.

La sua lunga tradizione commerciale e industriale trova traccia nel suo carattere fortemente cosmopolita: negli ultimi anni la città si è trasformata in una delle più importanti capitali culturali del nord Europa; per la qualità degli eventi e delle manifestazioni culturali che ospita, attira un numero crescente di visitatori da ogni parte del mondo.

Fondata nel 1621 da re Gustavo II Adolfo, si sviluppò in seguito sotto diverse culture (in particolare quella olandese) tanto che nel XVII secolo vi si parlavano olandese, tedesco, svedese e inglese quali lingue ufficiali. Nel 1731 la Svenska Ostindiska Kompaniet avviò il commercio con l'oriente aprendo le porte della Svezia verso la Cina. Lo stile ed i costumi di vita britannici divennero di gran moda e Göteborg fu battezzata la Piccola Londra. Nel XIX secolo la rivoluzione industriale coinvolse anche Göteborg, soprattutto per merito di uomini di affari scozzesi ed inglesi che vi si erano trasferiti. Con gli anni, molti di loro fecero fortuna e donarono alla città ingenti somme di denaro che consentirono di aprire ospedali, biblioteche e università.

Goteborg è ancora oggi una città a misura d'uomo, dove trovare i principali luoghi d'interesse localizzati in modo da essere facilmente raggiungibili a piedi. Dopo il parco del Liseberg, i musei di Goteborg sono la seconda attrazione della città, alcuni dei quali di livello internazionale. Accanto al luna park, si trova il centro scientifico nazionale svedese, l'Universeum Science Discovery Center, ospitato in uno splendido edificio:  un mix di scienza, tecnologia ed avventura, che illustra le scienze naturali e la tecnologia in modo innovativo.

Vicino all'Universeum, il Världskulturmuseet (Museo delle Culture del Mondo) offre esposizioni all'avanguardia di artisti provenienti da ogni parte del mondo. Lo Göteborg Konstmuseum (Museo d'Arte), che si affaccia con una splendida scalinata sulla Gotaplatsen, espone notevoli collezioni di maestri europei ed è famoso per i suoi dipinti di Rubens, Van Gogh e Rembrandt. Si ammira inoltre la  più bella collezione del mondo d'arte romantica scandinava di fine XIX secolo; al suo interno anche il famoso centro Hasselblad, celebre per le sue mostre fotografiche.

Il Röhsska Museet è il Museo del Design e delle Arti Applicate, dove trovare la collezione permanente più completa di tutta la Svezia sul design svedese; annovera sia opere contemporanee che appartenenti al passato. Il museo di Ostindiska Huset custodisce preziosi reperti archeologici e ricche collezioni locali. Merita una visita anche quello di storia marittima, il Sjöfartshistoriska Museet. L'edificio più vecchio di Göteborg è la maestosa Kronhuset in mattone rosso e in stile olandese, della seconda metà del XVII secolo, mentre uno dei più moderni è il Göteborgs Operan, il palazzo dell'Opera, completato nel 1994.

La città inoltre possiede numerosi parchi e zone verdi, molto amate e frequentate dai suoi abitanti. Fra questi, in posizione centrale, il Botaniska Trädgården, il Giardino Botanico, che con i suoi 25 ettari di estensione è uno dei più grandi d'Europa. Al suo interno il Trädgårdsföreningen, con il rosarium e la serra delle palme, uno dei luoghi più amati dagli abitanti e che in estate ospita concerti e manifestazioni varie.  Un altro parco che vale la pena di visitare è Slottsskogen, non molto lontano dal centro, una grande oasi naturale con stagni e una ricca varietà di avifauna; luogo ideale per trascorrere qualche ora in relax o fare un picnic.

Infine se siete appassionati di design, vi piace la moda e desiderate fare shopping, fate una passeggiata lungo  il viale di parata Avenyn, l'arteria principale della città, l'equivalente svedese delle Ramblas a Barcellona. Qui si concentrano la maggior parte delle vetrine e dei negozi più prestigiosi, compreso il famoso NK. Potrete anche raggiungere il pittoresco quartiere di Haga, con i suoi negozi particolari, immersi nell'atmosfera di  un autentico quartiere storico. Le gite sull'arcipelago sono un'esperienza davvero unica in qualunque periodo dell'anno e attraversare i canali della città su un battello Paddan è il modo ideale per godere appieno del suo fascino. Prendendo il battello potete raggiungere la Fortezza di Elfsborg del XVII secolo, il castello di Gunnebo, risalente al XVIII secolo, in stile neoclassico, circondato da un magnifico parco  e la riserva naturale di Vinga, località più occidentale di Göteborg e uno dei fari classici della Svezia.

Göteborg è una delle città più ricche di eventi del nord Europa: tra quelli di maggior richiamo ricordiamo il Göteborgskalaset, maggiore festival cittadino svedese, ogni anno in agosto con tanti spettacoli all?aperto e musicisti di ogni sorta. Una grande festa per i grandi e i piccini che affollano le strade di questa bella città del nord.

 

Voli economici per la Svezia seleziona il tuo aeroporto di partenza e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...